Categorie
Senza categoria

Skincare

SELFCARE – BEAUTY

Qualsiasi sia il tuo tipo di pelle e il modo di truccarla, il tuo viso ha sempre bisogno di una coccola in più. Chi è già esperto sa benissimo che la pelle non è uguale in tutto il corpo, ci sono delle parti più delicate, che hanno bisogno di un’attenzione in più, e altre parti che sono più forti. Tra quelle delicate c’è anche il nostro amato viso, di cui dobbiamo prenderci cura fin da giovanissime.

Vorrei precisare che al contrario di quello che dicono tutte le pubblicità di creme e cosmetici, fare la skincare ogni giorno con qualsiasi prodotto esistente al mondo (anche quello più costoso) non elimina le rughe e soprattutto non le evita se si comincia da giovani. La cura della nostra pelle dovrebbe essere vista come un modo per mantenerla sana, non giovane per sempre. Le rughe sono assolutamente naturali, così come la cellulite e altri cambiamenti del nostro corpo inevitabili, prima prendiamo confidenza con questo e più felici saremo. Non smetterò mai di dirlo: l’aspetto fisico è solo una parte delle nostre caratteristiche, non lasciarti sopraffare da tutta la perfezione che si vede in giro perché oltre che essere velenosa è ritoccata e quindi non rispecchia la realtà. La realtà siamo noi, io e te, persone comuni che affrontano la normale vita quotidiana.

Dopo questa lunga premessa la skincare che descriverò di seguito è prima di tutto essenziale. Non spiegherò che marchi sarebbe meglio acquistare perché ognuno ha una pelle diversa e quindi esigenze differenti. Il trucco è tutto qui: acquistare i prodotti che sembrano essere più adatti al nostro viso e provarli qualche settimana per vedere gli effetti che hanno sulla nostra pelle. Sii curiosa, esplora i vari blog che trattano l’argomento, prova i vari prodotti e quando avrai trovato quello giusto non cambiarlo fino a quando la tua pelle con l’avanzare degli anni necessiterà di qualcosa di diverso. Nulla è per sempre, neanche la crema viso.

STEP 1 – DETERGENTE VISO

Prima di darti alla ricerca del prodotto giusto, osserva bene come si mostra la tua pelle quando hai deterso il viso solo con acqua e asciugato con un asciugamano (ndr consiglio di usare un asciugamano apposta solo per il viso e di cambiarlo ogni settimana): se senti la tua pelle tirare e vedi formare delle minuscole squamette allora significa che tende a seccarsi e avrai bisogno di un detergente delicato, se invece la tua pelle risulta lucida e con dei minuscoli pori ben visibili allora significa che tende ad essere grassa e quindi si può utilizzare un detergente leggermente più strong. Chi invece, come la maggior parte di noi, ha alcune zone tendenti al secco e altre più grasse, pelle mista, dovrebbe comunque scegliere un detergente delicato e a bisogno utilizzarne uno per pelli grasse. Ad ogni modo, dopo una settimana di utilizzo osservate sempre come si comporta il vostro viso e sulla base di quello scegliete se proseguire con quel prodotto o cercarne un altro più adatto. Le tipologie di detergente sono varie: latte detergente, mousse, olio. L’olio, in particolare, viene utilizzato prima del detergente, per fare la doppia detersione e quindi togliere il trucco più pesante. Se si ha la pelle tanto secca si può utilizzare da solo.

STEP 2 – TONICO

Altro step fondamentale anche se vuoi fare una skincare minimal. Il compito del tonico è quello di pulire più profondamente il viso, andando a rimuovere anche la sporcizia che non è stata tolta col detergente, purificare, minimizzare i pori e rendere più fresca la nostra pelle. Per quanto riguarda l’applicazione io preferisco utilizzare dei dischetti di cotone (ndr preferibilmente quelli riutilizzabili che rispettano l’ambiente), ci verso sopra qualche goccia di tonico e poi tampono tutto il viso. C’è anche chi lo fa con le mani, a patto che queste siano super pulite. In ogni modo, il dischetto di cotone è preferibile perché intrappola lo sporco residuo lasciando il viso libero dalle impurità.

STEP 3 – CONTORNO OCCHI

Come ho già detto, ogni parte del corpo ha una pelle differente, e anche per quanto riguarda il viso ci sono delle zone che sono più sottili e quindi più delicate. Una di queste zone è sicuramente il contorno occhi, qui infatti la pelle è molto sottile e sensibile, ecco perché viene sempre evitata quando si fanno maschere e scrub. In questo caso quindi si dovrà acquistare un prodotto specifico che ha una combinazione di nutrienti studiata appositamente per il contorno occhi.

STEP 4 – CREMA VISO

Ultimo step per quanto riguarda la routine di prodotti essenziale. Anche qui c’è ampio spazio per scegliere il prodotto giusto, è raccomandato applicare la crema massaggiando il viso seguendo quelle che io chiamo linee linfatiche. Io personalmente ho sperimentato che applicando la crema viso costantemente tutte le sere la mia pelle tendeva ad essere più acneica del solito, anche cambiando tipo di crema la situazione era sempre la stessa. Alla fine ho provato ad alternare l’utilizzo della crema e quindi applicarla un giorno sì e uno no (ndr in fase premestruale addirittura uno sì e due no), e finalmente ho trovato la soluzione ideale per il mio viso riuscendo a raggiungere il corretto equilibrio.

LA MIA SKINCARE

Io sono riuscita a trovare l’equilibrio facendo la skincare tutte le sere fino allo step 3 e la crema viso la metto a bisogno, ho imparato ad ascoltare la mia pelle e a capire quando ha bisogno di essere più nutrita e quando invece, essendo un po’ acneica, riesce a rimanere idratata autonomamente. Nella mia routine serale ci aggiungo anche il rullo di Giada, che dà una piacevole sensazione di freschezza e compattezza al viso. Per quanto riguarda invece le maschere e gli scrub, anche qui ascolto cosa mi dice la mia pelle, solitamente li alterno una volta alla settimana. I prodotti che utilizzo al momento sono: detergente viso mousse della Nuxe, tonico Lux Active Tonic della Eterea, contorno occhi all’avocado della London Botanical Laboratories, crema viso anti-age per pelli miste sempre di Eterea, maschera viso senza risciacquo Hurbena Miracle Cream Mask di LQF e scrub viso di Kylie Skin.

Photo by Pexels

Douglas | Eterea | Nuxe | LQF | Kylie Skin | Kiehl’s | Sephora | Abiby

Dischetti di cotone | Rullo di Giada | Tiger Julie | Clio Makeup

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...